SBAGLI e Abbagli

di assoluta Ovvietà.

Qualche pensiero e poche rime senza ordine e senza tempo, raccolte come i pensieri che appaiono e scompaiono nella nostra mente. A volte ci sembrano chiarissimi e impossibili da dimenticare, tanto sono netti  nei dettagli, a volte invece balenano improvvisi, ma subito sfuggono e quando ci sembra di riprenderli, si nascondono ancora meglio, lasciandoci cercare nel vuoto.


Poi tornano, dispettosi, quando ormai non li cerchiamo più. Vanno, vengono e fondono fantasia e realtà, lasciandoci incerti nel dubbio, come in un dormiveglia.
Proprio come restiamo i dubbi e le perplessità che ci lasciano i nostri  sbagli  - fatti per distrazione o per errore di valutazione o per ignoranza – oppure per i nostri abbagli, le illusioni e le speranze che in certi momenti ci sembrano tanto palpabili che crediamo di viverle o di averle vissute veramente.
Chissà dove sta il limite tra le emozioni e i sentimenti, tra le illusioni e la realtà, tra il ricordo di un sogno e quello di un tempo che ogni giorno diventa sempre più sbiadito.

Sbagli e Abbagli. Appunto.
                               *****  
Tango


www.inghisto.com
L’ombra che nasconde       
la luce del pensiero
e il soffio leggero
che sfiora e confonde.

Il profumo della vita 
e l’ansia di spiriti,
incantati e rapiti,
da un’emozione sopita

da un lampo sfuggito,
sospirato e temuto
di uno sguardo smarrito,

in un concerto muto
di intesa e seduzione
di armonia e di passione.


16 marzo 2016

Il momento in cui due persone riconoscono l'attrazione che le unisce, in cui scoprono la complicità nei loro sguardi e sentono la mente annebbiarsi e il pensiero che si perde nel vuoto, confuso da un sentimento che improvvisamente si rivela reale e corrisposto : nell'aria stessa si sente la "passione" .  

Dalla "passione" al "Tango" il passo è breve.  

Note struggenti e movenze armoniose di corpi languidi che esaltano l'erotismo, la bellezza assoluta di forme femminili che emergono più dall'anima che dal corpo della donna e la sicurezza che emana dal portamento e dal passo fiero ma delicato di un cavaliere che si lascia coinvolgere nel gioco della passione.


Foto tratta dal sito inghisto.com per gentile concessione dell'autore.



********** 


Black & White

http://www.inghisto.com/


Immagini  antiche                     
di un oggi lontano.
Immagini poetiche
di un animo sereno,

ma vago e confuso
nel ricordo smarrito
di un fiore dischiuso,   
in un tempo infinito.

Bagliore irreale
di razza potente,
che vive di niente.

Crepuscolo ideale
Rubato a un presente,
di un oggi immortale.



19 feb. 2016


Per le immagini antiche vedi :  Black & White by Inghisto (part.1) 

                              *****  *****


Quel sentimento amaro





Quel sentimento amaro,
che turba e confonde,
parole di troppe fronde
e  un pensiero ignaro.

Voce soave e arcigna
molesta  e  intrigante,
che oscura la mente
che stenta e  disdegna.               

Che offende e pretende
di dare un colore               
a incertezze profonde,

a un conflitto segreto       
a un pensiero d’amore      
di un tormento  svelato. 





6 feb. 2016




La discussione sulla legge sui matrimoni gay e tutte le piccolezze che hanno portato la politica a pretendere che le persone si schierino con le proposte di un partito o dell'altro su questioni assolutamente intime, personali e di rilevanza morale - secondo logica e sentimenti religiosi - che non possono essere confuse con interessi di parte o convenienze degli schieramenti politici.   


***** *****


Per subito cadere





Se non bastano i morti
Che affiorano in un mare meno azzurro,
Se non bastano i morti
Ammazzati mentre cercano un futuro


Se non bastano le lagrime
che furiose scivolano sincere
Bastano le voci disgraziate di anime
fuorilegge, che vanno a morire.


Voci mute che soffiano su chi resta
Onde rapaci, violate sul mare
Fetido odore di corpi che appesta

Basta l’orrore di non voler sapere  
Basta  la nausea per le onde amare
Basta girare lo guardo ….  per subito cadere.


1 set. 2015


Il mare non era più lo stesso, le sue onde, non erano più amiche dei miei pensieri e non somigliavano più alle dolci carezze che con i loro lenti e fedeli sussurri sapevano riappacificarmi l'anima con il mondo.
Adesso,  ogni volta che un’onda andava a frangersi sugli scogli, sentivo un pugno violento nello stomaco, sentivo la nausea salirmi in gola e vedevo in quell'acqua tutto il terrore, la disperazione e l’abbandono di gente tradita, illusa e sfinita da una lotta per la vita che aveva solo tentato di cominciare a combattere.  
Non volevo cadere in quel mare, non volevo sporcarmi e  vigliaccamente alzai anch’io  gli occhi verso il cielo.


********************

Vorrei pensarti



 
Vorrei pensarti,

parlarti,

amarti

ogni giorno

un po’ meno.

Fino a quando l’intesa,

la complicità,

la  spensieratezza

di un breve momento

Saranno un ricordo intenso,

ma passato e finito,

Che  nessuno

potrà cancellarci dentro.

E lasciarlo vivo per sempre,

splendido nel suo vigore,
senza appassire mai.




                               *****    *****
  
Nell’anima






Svanisce l’angoscia

che il mio non sia amore,

quando incontro negli occhi

una tenerezza

che offre complicità

e subito entra nell’anima.


                           
 


                                   *****   *****




Di amore m'imbevo




Di Amore m'imbevo

Quando assopita, la tua mente riposa

e l’anima è sovrana.



Quando sfioro il palmo

della mano e con le labbra

ti sfioro morbida,  delicata.



Quando sento il sapore  

del frutto maturo,

e un sorriso lieve ti rivela  

e sai di essere al sicuro.



Quando ti lasci andare,

serena, avviluppata nel sogno,

difesa dal tuo cuore.

Di Amore m'imbevo.


28 sett. 2012




 *****


Sapore di ieri


Non ho paura del mio ieri

ma non ho difesa,

quando mi allieta gli occhi

mentre ruba nell’anima



Ogni momento, ogni pensiero 

strappato al tempo, io l’ho difeso,

fissato, assorbito e nascosto.



Per scegliere con chi dividere

la ricchezza unica e vera della vita.



Non nega il gusto del ricordo,

ma passa con un alito lieve e ruba

un po’ di spazio a un luogo,

a un’ emozione, e resta nell’anima.

  

Una parola, l’odore dei capelli

l’espressione del viso, l’amarezza,

l’ansia o l’attimo di passione. Ruba.



Ma il momento, il pensiero lontano

resta con il suo sapore più delicato.    



21  feb. 2013


 *****


22 nset 2012

                                             *****            

Aria di Festa



Oggi c’è il sole e non devo guardar fuori

Perché il sole mette il buon’umore
E con  la sua luce limpida, che mischia i colori,
travisa e nasconde sconforto e dolore.

Oggi mi estraneo da inganni e menzogne
e se chiudo gli occhi, vedo un azzurro diverso,
senza ombre sfrontate  in un cielo più terso,
sopra  un mondo leale e  senza vergogne.

Oggi dimentico ansie e pensieri
E mi godo il sorriso e lo sguardo sereno
di chi  vede nel cielo quell' arcobaleno
che sventolano in alto gli amici più veri.

Lasciamoli  fuori i venti di tempesta,
almeno finché  in casa c’è aria di Festa.

 note/bosque-primario/buon-natale 2014



 *****

 

Sai Perché ti amo?

 
So di amarti,
se sento che la mia solitudine
non sa di abbandono.

So di amarti
se credo che nei tuoi pensieri
troverò sempre i miei

So di amarti
se il mio spirito si sente libero,
e gode se tu ci sei

So di amarti
se sento che sei vicina
anche quando non ci sei

So di amarti
Quando l’anima  e il corpo
non accettano vergogna.

So di amarti
quando diventi complice
e sento di non rubare.

13 nov. 2013

https://www.facebook.com/bosque.primario/posts/526215687483651



                                       *****               

Il Sorriso






Non perderlo mai
quel sorriso 
che regali ogni mattina.

Non permettere mai 
che un pensiero triste,
che la pochezza di piccole cose,
o solo un momento di malinconia,
ti rubino quel momento,     
e la gioia di vivere
che diffonde il tuo sorriso.
Senza pensieri vola libero
il tuo spirito svelato,
goditelo, non nasconderlo
e  scopri orgogliosa, 
l’anima pura della bambina.

                                                                                                                                     

 Feb. 2002



                                     *****                 


Il Tempo


                  I Ciliegi fioriscono solo pochi giorni, in Primavera


 

Scorre, passa , 

si perde, fugge

e non regala niente,

non vede chi l’accompagna,



non si guarda intorno,

non esita, 

non lascia sentire 

i rumori del mondo



sparisce in segreto,

se nessuno lo ferma,

almeno per un momento.

 

Scorre, passa  

e vive solo per l'attimo

che resta  nella memoria.



                                    18. Marzo 2001


 

                                                *****         

 

Un attimo d’intesa



L’ho sentito

lo sguardo tuo

entrarmi dentro.

E ti ho sentita

prima di vederti.

E l’anima tua, 

con la mia, si sono trovate

in quell’attimo d’intesa.

 

                                                                       2. Maggio 2001

 


                                             *****           

 

Sul Balcone




 

Come quel giorno

Vorrei vederti

con gli stessi occhi

con lo stesso sguardo.

 

Come quel giorno

vorrei capire,

senza parole,

quello che non serviva dire.

 

  

                                                                                                          2. Maggio 2001

   

                                                  *****        

   

Bellissima

 

 

Oggi mi piace dire "Bellissima".



E’ la parola che mi dà piacere

e  bellissima vedo la donna amata .

 

‘Bellissima’  mi dà il sapore

del primo incontro e del perdermi

guardandoci negli occhi.

 

‘Bellissima’ è la felicità

nel sentirti leggera,

mentre ti affidi  serena e sicura.

 

‘Bellissima’, è l’emozione

dell’attesa e della speranza

di un domani non vissuto

 

E’  il gusto dolce del momento

perfetto di un sogno vivo.

‘Bellissima’.

 

                         *****        

         

Certi Giorni

 

Certi giorni,
il tempo passa inutile e vuoto
con la stanchezza delle solite cose
fatte senza più pensare,
con gli occhi appannati
che non vedono la fine della strada.

Certi giorni,
il sorriso di una donna è più invitante,
l’espressione di un amico più sincera, 
e i sentimenti scordati più vivi nella mente.
Gli sguardi profondi di ieri,
le intuizioni improvvise,
l’intimità furtiva del momento,
le complicità non dette dei giorni passati,
quando il tempo non era.

Certi giorni,
è l’ora di spendere ogni momento
e di cercare fino in fondo all’anima,
la voglia di andare non importa dove, 
ma di aspirare forte tutto l’odore 
per ubriacarsi dei colori di quei fiori 

sempre visti, senza guardare,
nascosti a lato della strada.
Certi giorni
                                                       14 Feb.2007




                                                *****         



Hula


Cielo coperto, giornata grigia.
Chi crede in Dio preghi.
Chi non ha fede pensi. 

Preghi e pensi che le parole dette,
servono a chi le dice,
servono a chi vuol liberarsi l'anima. 

Preghi e pensi che ormai tutto è stato.
Quanto valeva la vita, lo sa chi ha amato. 
Le parole offuscano, nascondono
confondono si perdono
mentre l'anima si secca.

Si secca come l'anima di chi ha scritto
col rosso il prezzo dell'odio,
di chi non sa pregare, di chi non può pensare 



28   mag. 2012   

After Friday prayers on May 25, the residents of Taldou formed their usual protest marches against the regime. But then, in the early afternoon, army forces began heavily bombarding the village from several surrounding bases. 108 dead and over 300 injured.  
Si cerca ancora di sapere di chi è la colpa, chi ha sparato ma poi, quando lo sapremo, ci sentiremo più fieri di appartenere al genere umano ?
There is some graffiti on a wall that local residents say was written by the soldiers:"Don't be too upset! Sometimes the dogs dance on the lion, but they don't even know that he is the lion."   The name Assad means lion in Arabic.


                                                            *****

Assenza

 

  Quasi con piacere,


mi chiudo nei miei silenzi


e mi lascio navigare lontano


nei pensieri più scuri. 



Tanto lontano da non vedere


che mi sfiorano e mi si offrono,


i sentimenti che cerco,  


nascosti dalla mia assenza.

 


17 Agosto 2001


                               *****




 Indice



  •       

  •       Tango
  •       Black & White
  •       Quel sentimento amaro
  •       Per subito cadere
  •       Vorrei pensarti
  •       Nell'Anima
  •       Di amore m'imbevo
  •       Sapore di ieri
  •       Aria di Festa
  •       Un sogno
  •       Sai Perché ti Amo ?
  •       Il Sorriso  
  •       Il Tempo   
  •       Un attimo di intesa 
  •       Sul Balcone  
  •       Bellissima  
  •       Certi Giorni 
  •       Hula
  •       Assenza





 

Nessun commento:

Posta un commento